I consigli migliori arrivano dai genitori…anche sul lavoro!
DEMO
Contattaci

I consigli migliori arrivano dai genitori…anche sul lavoro!

Company

I consigli migliori arrivano dai genitori…anche sul lavoro!

April 05, 2017 Franco Gementi

Negli ultimi 25 anni è emerso un nuovo mondo del lavoro. Nello spazio di tre generazioni - Baby Boomers, Generazione X e Millennial – abbiamo assistito a una vera e propria rivoluzione tecnologica, alla comparsa della gig economy, a una sempre maggiore automazione del lavoro e alla globalizzazione, per citare solo alcuni di questi grandi cambiamenti che abbiamo visto emergere ed evolvere sotto ai nostri occhi.

Molte di queste trasformazioni hanno contribuito a creare un ambiente di lavoro più efficiente, flessibile e produttivo, ma nello stesso tempo hanno determinato anche un gap generazionale. Secondo una ricerca realizzata da ASTD Workforce Development Community, più di una persona su tre perde cinque o più ore alla settimana a causa di conflitti ormai cronici e irrisolti tra colleghi di diverse generazioni.

Le aziende sono consapevoli di questi enormi cambiamenti e molte stanno lavorando già da tempo per contrastare le problematiche legate al gap generazionale, istituendo dei veri e propri programmi di mentorship, promuovendo gruppi di lavoro cross-generazionali e adattando i piani salariali e di benefit. Ma una soluzione che aiuterebbe a semplificare le differenze generazionali è da ricercarsi in una relazione cross-generazionale che tutti abbiamo vissuto: quella tra genitore e figlio.

Avete presente i giorni “Porta tuo figlio in azienda”? Bene, molte aziende, compresa Cornerstone OnDemand, hanno lanciato i giorni "Porta i tuoi in azienda” per permettere ai Millennial di trascorrere una giornata mostrando ai propri genitori il proprio luogo di lavoro. Quando i genitori entrano nei nostri uffici e hanno la possibilità di vedere di persona come e dove i loro figli passano le loro giornate, non solo provano un senso di orgoglio, ma esprimono anche l’interesse e il desiderio di lavorare esattamente nello stesso posto in cui lavora il figlio.

Questo tipo di giornate non sono un semplice offrire ai genitori una finestra sulla vita dei propri figli, ma regalano anche la preziosa opportunità ai dipendenti di ottenere consigli sulla carriera e sulla vita professionale dalle persone di cui più si fidano, i propri genitori.

Ecco cosa pensano i dipendenti di Cornerstone OnDemand – ma non solo – dei consigli dispensati dai loro genitori.

“Il consiglio migliore che mio padre mi ha dato è di fare sempre la cosa giusta. Se la sera ti addormenti sapendo di aver fatto la cosa giusta durante il giorno, vuol dire che stai facendo un buon lavoro”.

Jenny Savage, Senior Social Media Specialist di Cornerstone OnDemand.

“Il miglior consiglio mai dato dai miei genitori è stato di non ritenermi mai superiore rispetto al lavoro che mi viene assegnato. Che si tratti di uno stage o di un lavoro dirigenziale, dimostrare la volontà di lavorare e di eccellere in ogni compito assegnato può aiutarti a crescere professionalmente e a fare buona impressione molto più di un atteggiamento di superiorità rispetto al lavoro che ti viene chiesto di fare”.

Maya Merlis, PR Coordinator presso Amplify Relations.

“Fai ciò che ti piace, ma ricerca l’equilibrio nella tua vita in modo da riuscire sempre a stare bene con le persone che ti circondano”.

Neal Duggleby, Talent Operations Partner di Cornerstone OnDemand.

“Mio padre mi ha sempre detto ‘Fai ciò che ami e il denaro arriverà’. Questa frase è stata una fonte di speranza quando il denaro era poco - e a volte ancora lo è - e un promemoria del fatto che la felicità può armoniosamente coesistere nella vita personale e professionale”.

Nathaniel Bellon, Musicista Professionista di The Empty Pockets

“Sei tu a decidere quanto è piacevole il tuo lavoro e sei tu a decidere se esso rappresenti un tran tran quotidiano o un gioco al quale vuoi giocare tutti i giorni”.

Dave Kozisek, Product Manager di Cornerstone OnDemand

“Mia madre mi ha sempre incoraggiato a chiedere ciò che desideravo e spesso mi ripeteva ‘il peggio che ti può capitare è che ti dicano di no’. Mi ha insegnato a essere coraggiosa”.

Monica Mendoza, Executive Director presso Jolkona

Comments

Want to hear more?

Our RSS Feeds

Cornerstone Blog Feed

Learn how our Integrated Talent Management Solutions can help you face tough challenges.
Check out our products

Tags

Archives