L’impatto del digitale sulla strategia di sviluppo dei talenti
DEMO
Contattaci

L’impatto del digitale sulla strategia di sviluppo dei talenti

Talent Management

L’impatto del digitale sulla strategia di sviluppo dei talenti

May 24, 2016 Franco Gementi

Oggi più che mai, la competitività delle aziende si basa sulla capacità di sviluppare internamente nuove competenze e professionalità che siano in grado di cogliere le nuove opportunità e affrontare le sfide generate dalla rivoluzione digitale.

In questo contesto, i progetti di formazione e sviluppo dei talenti ricoprono sempre più un ruolo strategico di allineamento con gli obiettivi aziendali e il cambiamento impone alle direzioni HR di accelerare i processi di ripensamento dei modelli di formazione per sviluppare iniziative sempre più coinvolgenti sfruttando i nuovi trend digitali.

Come recentemente sottolineato dall’Osservatorio HR Innovation Practice 2015 della School of Management del Politecnico di Milano[1], per le Direzioni HR, chiamate ad assumere un ruolo di leadership nella trasformazione, la sfida è duplice: da una parte supportare le Line of Business nel riconoscere e sviluppare nuove competenze e professionalità, dall’altra ripensare profondamente i propri processi di gestione e sviluppo delle persone per renderli adeguati alle nuove esigenze.

Il digitale ha trasformato in modo significativo il modo in cui le persone apprendono e anche il modo in cui vogliono apprendere sul posto di lavoro. La maggior parte di chi riceve formazione ha abbracciato con entusiasmo le possibilità offerte dalla formazione digitale, sfruttando tutte le opzioni disponibili.

Sempre più, le persone vogliono potere accedere alla formazione quando ne sentono il bisogno, utilizzando una varietà di dispositivi e di formati. Questo desiderio è influenzato anche dalla necessità delle aziende di una maggiore agilità. Così come le aziende, anche le persone e la formazione devono essere agili. Una formazione tempestiva, efficace e rilevante, integrata nel flusso di lavoro è un elemento critico per le aziende ed è compito della funzione Formazione e Sviluppo fare in modo che ciò accada.

Maggiore engagement, motivazione e produttività del personale

Motivazione, soddisfazione e engagement dei dipendenti di un’organizzazione sono elementi fondamentali da coltivare e accrescere costantemente. Il lavoro flessibile e la formazione continuano a rappresentare importanti elementi di motivazione e soddisfazione per i dipendenti che percepiscono così che l’azienda crede in loro e investe per farli crescere. Si tratta di elementi che hanno un impatto importante sul senso di appartenenza dei lavoratori e sulla loro disponibilità a raccomandare l’azienda a terzi.

Alcuni studi sull’employee engagement vedono l’Italia posizionata piuttosto in basso rispetto agli altri paesi europei. Una possibile spiegazione è la competizione relativamente limitata per la selezione del talento in un mercato del lavoro abbastanza rigido, tradizionale e altamente regolamentato. Un’altra ragione importante è che le organizzazioni italiane attribuiscono una valutazione relativamente bassa al lavoro flessibile, che rappresenta un fattore importante rispetto al benessere dei dipendenti.

L’adozione di procedure collaborative, inoltre, ha un impatto importante sulla crescita delle aziende. Il tasso di crescita delle realtà che adottano un approccio collaborativo, favoriscono una forte mobilità interna dei dipendenti e un sistema di apprendimento aperto è maggiore rispetto alle aziende legate a sistemi tradizionali. La collaborazione è essenziale nelle organizzazioni e per arrivarci occorre investire nella cultura organizzativa, nei sistemi, nelle prassi gestionali e nelle linee guida.

Il cambiamento può essere difficile; per questo è meglio partire in piccolo, avendo ben chiaro il disegno finale. Ciò significa formulare e articolare una visione ben definita fin dall’inizio, comprese le strategie a breve e lungo termine per realizzare gli obiettivi.

In conclusione, le Direzioni HR delle organizzazioni sono chiamate a innovare dal profondo il processo di formazione e sviluppo delle proprie risorse. Attraverso le nuove tecnologie, le direzioni HR possono tra­sformare in un’ottica digitale l’intero approccio alla forma­zione ponendo le basi per un più efficace allineamento con i piani strategici aziendali e per sviluppare internamente le nuove competenze e i ruoli necessari a realizzare la Digital Transformation.

http://go.cornerstoneondemand.com/Digital-Learning-WP-IT.html?ls=blog

 

[1]Digital Training Transformation: strumenti e approcci per disegnare la roadmap di innovazione dei processi di formazione, Novembre 2015

Comments

Want to hear more?

Our RSS Feeds

Cornerstone Blog Feed

Learn how our Integrated Talent Management Solutions can help you face tough challenges.
Check out our products

Tags

Archives