Utilizzando il nostro sito web, acconsenti alle nostre condizioni generali d'uso descritte nella nostra privacy policy.

Puoi apportare modifiche alle impostazioni dei cookie e al tuo consenso alle nostre condizioni generali in qualsiasi momento.

mobile menu

Cornerstone Skills Graph consente la mappatura istantanea delle competenze per permettere ad aziende e persone di rispondere ai cambiamenti con efficacia

Lo skill engine più completo al mondo è integrato direttamente nelle soluzioni di people development di Cornerstone e sfrutta l’Intelligenza Artificiale per consentire alle aziende di implementare uno ‘skilling strategico’, con l’obiettivo di scovare le competenze presenti in azienda, accelerare il riposizionamento delle persone e ottimizzare lo sviluppo delle carriere

Milano, 16 settembre 2020Cornerstone OnDemand (NASDAQ: CSOD), leader globale nelle soluzioni di people development, ha annunciato oggi il lancio di Cornerstone Skills Graph, un motore per la ricerca di competenze basato su AI, integrato nel portafoglio prodotti dell’azienda. Cornerstone Skills Graph consente alle imprese e ai loro collaboratori di incrociare le competenze con le persone, i contenuti di formazione e le funzioni aziendali (il cosiddetto ‘skilling strategico’), allo scopo di non farsi cogliere impreparati dai cambiamenti dinamici del business e riuscire ad affrontarli con la massima tempestività.

In un mondo in costante evoluzione, le aziende più performanti e chiunque lavori per loro devono sapersi adattare e trasformare rapidamente per rispondere alla domanda. Per le imprese, questo significa disporre di una forza lavoro agile e conoscere approfonditamente le competenze uniche del personale, per essere in grado di ridistribuirle in base alle esigenze e conquistare la flessibilità necessaria per cambiare rotta e costruire nuove competenze per il futuro. Per i dipendenti, significa acquistare la piena consapevolezza delle proprie competenze, capire quali strumenti servono per apprenderne di nuove pensando al domani e intraprendere un percorso con un orientamento chiaro.

Secondo PwC, la maggior parte delle aziende non ha un’agilità ottimale: il 70% dei CEO ritiene che, al momento, la propria azienda non possieda le competenze indispensabili per adattarsi a un nuovo mondo del lavoro. Inoltre, stando all’ultimo report di Cornerstone People Research Lab sui trend della forza lavoro, A License to Skill: Embracing the Reskilling Revolution, quasi la metà (40%) dei dipendenti dubita che l’azienda per cui lavora sia in grado di favorire lo sviluppo di nuove competenze per il futuro.

Fortunatamente, sempre più aziende si rendono conto dell’importanza di individuare e sviluppare le competenze. In un recente sondaggio condotto sulla base clienti di Cornerstone, l’88% degli intervistati afferma di considerare l’acquisizione di capacità e competenze critiche una priorità assoluta, mentre l’86% dei partecipanti allo studio A License to Skill concorda sul fatto che valutare le competenze sia molto più importante che confermare le credenziali. La maggior parte delle aziende tuttavia (80%) si affida ancora al passaparola per individuare le competenze di cui il personale dispone o ha bisogno (Human Capital Institute and Cornerstone). Per queste realtà, la vera sfida è trovare un modo per mappare in modo accurato ed efficiente le competenze dei dipendenti oggi e aiutarli a sviluppare quelle che serviranno domani.

Cornerstone Skills Graph risolve questo problema. Questa tecnologia, resa possibile dall’acquisizione di Clustree, pioniere della tecnologia per i motori per la ricerca di competenze, applica l’AI alle aree critiche dell’organizzazione per scoprire informazioni funzionali allo skilling strategico e rispondere a interrogativi quali:

Come individuare le competenze in seno all’azienda?

Quali competenze contano di più per l’azienda in questo momento? E quali conteranno il futuro?

Come è possibile attivare le attuali competenze di un dipendente in maniera rapida, dove e quando serve?

Come garantire ai dipendenti un percorso di sviluppo che li aiuti a crescere e a sentirsi sempre coinvolti?

Come preparare efficacemente i leader di domani?

Qual è la soluzione per scalare senza aumentare drasticamente il carico dei team di formazione e sviluppo?

Il motore Cornerstone Skills Graph si fonda su una tassonomia solida e costantemente aggiornata di oltre 53.000 competenze uniche, ricavate da milioni di posizioni lavorative in tutti i settori. È possibile anche integrare lo skill engine con altre librerie di competenze, ad esempio le skill library personalizzate già esistenti utilizzate dall’azienda, creando un catalogo praticamente illimitato di competenze attinenti a qualsiasi posizione o ruolo. I dipendenti hanno modo di identificare le loro aree di interesse (personali e professionali) e scegliere in che direzione coltivare la loro carriera. Grazie all’AI, il motore di ricerca abbina istantaneamente le competenze alle persone e alle posizioni lavorative dell’azienda.

Avvalendosi di queste informazioni olistiche, i leader hanno la possibilità di implementare le competenze uniche dei dipendenti quando l’azienda è a un punto di svolta. Non solo: possono anche sviluppare la carriera di ogni collaboratore in base sia alle skill che possiede già, sia a quelle che vuole o deve apprendere, e fornire in automatico indicazioni di apprendimento su misura per guidarli con chiarezza, passo dopo passo, verso il loro prossimo ruolo. Una volta acquisite le competenze richieste, l’azienda potrà individuare in tutta facilità i suoi esperti ed eliminare qualsiasi pregiudizio nelle decisioni che riguardano l’organico (le assunzioni o l’assegnazione degli incarichi, ad esempio), garantendo a tutti un ambiente di lavoro equo e imparziale. I dipendenti, a loro volta, avranno una maggiore visibilità e raccoglieranno i frutti del tempo investito per sviluppare le competenze personali.

“Stiamo assistendo a un cambiamento nelle modalità con le quali le aziende aiutano le persone a prepararsi al meglio per il futuro”, commenta Heidi Spirgi, Chief Strategy and Marketing Officer di Cornerstone. “In questa nuova era, le aziende devono possedere una conoscenza vera e autentica delle persone e di tutte le loro peculiarità, e saper sfruttare queste competenze e abilità uniche per innescare un cambiamento concreto e proiettarsi nel futuro.”

Cornerstone Skills Graph è già integrato nei prodotti Cornerstone; a breve saranno disponibili nuove funzionalità. Al momento, le aziende clienti e il loro personale possono:

Mappare automaticamente le competenze associate al ruolo del dipendente, incluse quelle che richiedono una certificazione del livello di conoscenza.

Trovare, modificare e aggiungere le competenze ai profili dei dipendenti da un archivio di oltre 53.000 voci uniche.

Fornire a manager e coach insight sulle skill di ogni dipendente, sia consolidate sia in via di sviluppo.

Consigliare o assegnare contenuti didattici ai neoassunti in base alle competenze previste dal loro ruolo.

“La deduzione e la valutazione delle competenze sono gli argomenti più discussi del settore”, afferma Josh Bersin, Global Industry Analyst. “La nuova piattaforma di Cornerstone, unita al vasto campo d’azione dell’azienda, ha tutti i presupposti per aiutare le organizzazioni ad affrontare questa complessa problematica con un approccio integrato.”

Nel corso dei prossimi mesi, i clienti di Cornerstone avranno accesso ad altre funzionalità di skilling strategico, che miglioreranno l’esperienza dei dipendenti consentendo di:

Caricare i curricula e analizzare le competenze in modo intelligente per individuare opportunità su misura.

Inserire le competenze richieste nelle offerte di lavoro aperte.

Seguire solo i corsi richiesti per accelerare l’onboarding, in base ai ruoli ricoperti in precedenza e al percorso di formazione.

Taggare in automatico le competenze possedute dai dipendenti in base a posizione, formazione, progetti, valutazioni, caratteristiche e altri dati.

Ricevere un’analisi periodica dello skill gap, completa di indicazioni sui corsi e le azioni da intraprendere elaborate dall’AI.

Accedere a un orientamento professionale altamente personalizzato per esplorare le offerte più idonee e capire come muoversi per raggiungere l’obiettivo.

Scoprire nuove opportunità interne in base alle competenze richieste.

“Siamo entusiasti di questa prima fase di implementazione della tecnologia Cornerstone Skills Graph nel nostro portafoglio di prodotti”, conclude Spirgi. “I nostri clienti potranno già scoprire miniere di nuovi dati a cui prima non avevano accesso, trasformando le loro aziende in strutture agili che mettono sempre al centro le persone.”

Ulteriori informazioni

Per leggere il report di Cornerstone People Research Lab, A License to Skill: Embracing the Reskilling Revolution.

Per seguire il webinar on-demand, “Do You Really Know What New Skilling Means,” presentato da Human Capital Institute e Cornerstone.

Cornerstone

Cornerstone è un'azienda leader nello sviluppo del capitale umano. Riteniamo che le persone possano raggiungere qualsiasi obiettivo con le giuste opportunità di sviluppo e di crescita. Offriamo alle imprese la tecnologia, i contenuti, il know-how e la consulenza specialistica per aiutarle a realizzare il potenziale delle proprie persone.

Le soluzioni di people development di Cornerstone comprendono soluzioni complete per il recruiting, formazione personalizzata, contenuti formativi innovativi, gestione delle performance orientata alla crescita e gestione olistica dei dati dei dipendenti e sono utilizzate con successo da circa 6.300 aziende di ogni dimensione, per un totale di oltre 75 milioni di utenti in più di 180 paesi e circa 50 lingue.

Per maggiori informazioni, visita il sito e segui Cornerstone OnDemand e su Twitter (Csod_it), Facebook, LinkedIn e sul Blog.

Contatti per la stampa:

Susan Hilliar
Cornerstone OnDemand of EMEA PR
shilliar@csod.com

Simona Brozzi
Theoria
simona@theoria.it

Prova il nostro prodotto

Inizia

Products

RecruitingLearningDevelopmentPerformanceCareersHRContent Anytime
PrivacyTerms
©Cornerstone 2020